Termini di pagamento e attività di Riscossione

Aggiornato il: mar 26

Il Decreto Legge n. 18/2020 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 17 marzo 2020, recante “Misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”, ha disposto le seguenti misure con impatto su termini di pagamento e attività di riscossione:

sospensione dei termini di versamento di tutte le entrate tributarie e non tributarie derivanti da ingiunzioni fiscali in scadenza nel periodo compreso tra l’8 marzo e il 31 maggio 2020. I pagamenti sospesi dovranno essere effettuati entro il 30 giugno 2020 (mese successivo il periodo di sospensione);

  • fino al 31 maggio 2020sospensione delle attività di notifica di nuove ingiunzioni fiscali e degli altri atti di riscossione;

  • differimento al 30 giugno 2020 delle rate scadute al 31 marzo, 30 aprile e 31 maggio.

Per richiedere assistenza su procedure esecutive e cautelari avviate prima del periodo di sospensione e far fronte così anche a quelle situazioni urgenti e non differibili, quali la cancellazione di una procedura esecutiva o cautelare in seguito al pagamento integrale del debito oppure la sospensione del fermo amministrativo del veicolo in seguito al pagamento della prima rata di un piano di rateizzazione,

Parma Gestione Entrate spa ha istituito i seguenti numeri telefonici 0521-035926 e 0521-035981 ai quali è possibile, fare richieste di assistenza aventi  caratteristiche di straordinarietà e urgenza.

317 visualizzazioni